italiano
Biblioteche dei Filosofi : Biblioteche filosofiche private in età moderna e contemporanea
Home » Indice » Edward Gibbon
linea divisoria
Edward Gibbon



Edward Gibbon

Putney 1737 - London 1794


Studiò a Oxford e a Losanna. Nel 1763 partì per un viaggio attraverso l’Europa, alla ricerca di un soggetto per un’opera storica. La lettura di Machiavelli e di Montesquieu indirizzò poi le sue ricerche verso due temi centrali della storiografia moderna: il formarsi delle moderne nazioni europee e il dissolversi nel Medioevo del grande impero di Roma. Nell’opera The his­tory of the decline and fall of the Roman Empire (1776-88), G. ricostruisce la storia dell’Europa da Augusto alla caduta di Costantinopoli, in un quadro grandioso che si spinge fino alla Cina, a cercarvi le ragioni di sommovimenti di popoli che hanno sconvolto la geografia dell’Europa, o fino all’Arabia, per raccontare le vicende dell’impero islamico.
(Dizionario di Storia - 2010)

Opere principali: The History of the Decline and Fall of the Roman Empire, 6 voll., London, Strahan & Cadell 1776-1789; Miscellaneous Works of Edward Gibbon, 5 voll., 2ª ed., London, J. Murray 1814.

Bibliografia: John Greville Agard Pocock, Barbarism and Religion, 4 vols.: vol. 1, The Enlightenments of Edward Gibbon, 1737–1764, 1999; vol. 2, Narratives of Civil Government, 1999; vol. 3, The First Decline and Fall, 2003; vol. 4, Barbarians, Savages and Empires, 2005, Cambridge University Press.



Paul Louis Bader, The Library of Edward Gibbon, Genève 1934, ff. 5, in-4º.

icona scarica Scarica (pdf 2,67 MB)    icona sfoglia Sfoglia



The Library of Edward Gibbon. A catalogue of his books. Compiled by Geoffrey L. Keynes, with the assistance of R.A. Skelton. With an introduction by G. Keynes, London, Jonathan Cape 1940, 288 p.

icona toc Indice dei contenuti    icona scarica Scarica (pdf 5.56 MB)    icona sfoglia Sfoglia




ultimo aggiornamento: 2017-10-08 10:47:23