italiano
Biblioteche dei Filosofi : Biblioteche filosofiche private in età moderna e contemporanea
Home » Indice » Mario Untersteiner
linea divisoria
Mario Untersteiner



Mario Untersteiner

Rovereto 1899 - Milano 1981


Filologo e storico italiano della filosofia antica (Rovereto 1899 - Milano 1981). Prof. universitario dal 1947, insegnò letteratura greca a Genova, poi storia della filosofia antica a Milano (1959-69). Tratto fondamentale della sua personalità intellettuale furono il laicismo e il metodo di indagine preciso e rigoroso, basato sulla filologia e sorretto dal vigore di un pensiero speculativo che gli consentì di affrontare i massimi problemi interpretativi e culturali posti dal testo. Tre sono i grandi settori cui la sua attività scientifica fu prevalentemente dedicata: Eschilo e la problematica del tragico; i sofisti; e i due massimi filosofi del 4° sec., Platone ed Aristotele, il lavoro sui quali non fu però portato a termine. Lo studio dedicato alle origini della tragedia (Le origini della tragedia e del tragico. Dalla preistoria a Eschilo, 1942, poi ripreso nel 1955 e ristampato nel 1984) e a Eschilo, contiene la celebre visione della tragedia come risultato del confronto del tragediografo con le realtà religiose mediterranee divenute ormai incomprensibili senza un totale sovvertimento della realtà e quindi fonte di un senso insopprimibile di angoscia e tensione. Anche l’innovativo studio sui sofisti (I sofisti, 1949, riedito e ampliato nel 1967) si fonda su un’interpretazione di questo indirizzo filosofico come la più alta espressione del senso tragico del reale, sostenuto dall’implicita contraddittorietà del mondo che il relativismo sofista sottolineava. Con questo lavoro U. aprì una nuova prospettiva di studi sul movimento sofistico, non più espressione di tendenze pragmatistiche e utilitaristiche, ma piuttosto dell’innata duplicità di ogni aspetto della vita, già colta in forma mitica dalla tragedia e dalle manifestazioni culturali del periodo arcaico e riproposta dai sofisti all’insegna del logos.
Dizionario di filosofia (2009).

Opere principali: La fisiologia del mito (1946); I sofisti (1949-62, 4 voll.); Senofane (1956); Parmenide (1958); Zeno Eleaticus (1963); Scritti minori (1971); Da Omero ad Aristotele (1976); Problemi di filologia filosofica (1980).

Bibliografia: Bibliografia di Mario Untersteiner, a cura di A. Tordesillas, in L'etica della ragione. Ricordo di Mario Untersteiner, a cura di A.M. Battegazzore e F. Decleva Caizzi, Milano, Cisalpino 1989, pp. 153-181; G. Lanata, Esercizi di memoria, Bari, Levante Editori 1989.



Biblioteca civica di Rovereto, fondo Mario Untersteiner

La biblioteca e l'archivio di Mario Untersteiner furono donati dalla figlia alla Biblioteca civica di Rovereto nel 2005. Informazioni sull'archivio, il relativo inventario e un catalogo topografico della biblioteca sono reperibili online sul sito della Biblioteca civica. La biblioteca Untersteiner è stata raccolta in un fondo, con segnature H 28 e H 29, e catalogata in CBT (Catalogo Bibliografico Trentino), l'OPAC delle biblioteche trentine.

Per accedere al catalogo della biblioteca Mario Untersteiner seguire la seguente procedura:

  1. dal sito dell'OPAC seguire il link che porta alla Ricerca avanzata;
  2. selezionare Note di copia come valore del secondo campo o successivi;
  3. digitare untersteiner, mario, scegliere eventualmente un ordinamento per titolo, autore, anno o selezionare un filtro e cliccare su Cerca;
  4. nella pagina dei risultati, cliccare, nel filtro Biblioteca, su Rovereto Bibl Civica (il CBT è un catalogo collettivo);
  5. con i vari filtri (Formato, Data, Lingua, Nome, Soggetto, Materia, ecc.) i risultati si possono ulteriormente elaborare.

icona sfoglia Link esterno




Walter Manica (Biblioteca civica di Rovereto)
ultimo aggiornamento: 2015-12-15 19:50:17