deutsch
@@Biblioteche dei Filosofi : Biblioteche filosofiche private in età moderna e contemporanea@@
Home » Register » Philippus van Limborch
linea divisoria
Philippus van Limborch

Karteikarte in Italienisch und Englisch


Philippus van Limborch

Amsterdam 1633 - 1712


Pastore e teologo rimostrante olandese, fu, assieme a Jean Le Clerc, il maggiore rappresentante dell’arminianesimo olandese del tardo Seicento. Dopo gli studi a Leida, pastore prima a Gouda (1657), poi a Amsterdam (1667), nel 1668 fu nominato professore di teologia presso il seminario rimostrante. Tra le sue opere più note la Historia Inquisitionis (1692), dedicata all’arcivescovo latitudinario John Tillotson, che raccoglie le sentenze del tribunale dell’Inquisizione di Tolosa dal 1307 al 1323 e analizza i metodi e le procedure inquisitoriali (il libro fu messo all’Indice nel 1694). Ponendo nella Bibbia la fonte delle norme della vita religiosa e morale e professando l’accordo di ragione e rivelazione, van Limborch diede massimo rilievo all’aspetto morale dell’insegnamento cristiano, insistendo sull’importanza della tolleranza, della pietas e della pace, come si evince dalla Theologia christiana ad praxin pietatis ac promotionem pacis christianae unice directa (1686): un’esposizione del pensiero di Simone Episcopio (Simon Bischop), primo professore del seminario rimostrante di Amsterdam (e prozio di Limborch), e di Étienne de Courcelles, il successore di Episcopio. Avversario dello spinozismo, van Limborch accolse alcuni aspetti del cartesianesimo (introdotto nei circoli arminiani da De Corcelles), ma il suo referente privilegiato fu John Locke, che gli dedicherà la prima Epistola de tolerantia (1689). Pubblicò inoltre la raccolta Epistolae ecclesiasticae praestantium ac eruditorum virorum (1684), contenente lettere di Arminio, Gerhard Vossius e Ugo Grozio.

Opere principali: Theologia christiana ad praxin pietatis ac promotionem pacis christianae unice directa (1686); De veritate religionis Christianae amica collatio cum erudito Judaeo (1687); Historia Inquisitionis, cui subjungitur Liber sententiarum inquisitionis Tholosanae (1692); Commentarius in Acta Apostolorum et in Epistolas ad Romanos et ad Hebraeos (1711).

Bibliografia: P.J. Barnouw, Philippus van Limborch, Den Haag, Mouton 1963; L. Simonutti, Arminianesimo e tolleranza nel Seicento olandese. Il carteggio Ph. van Limborch-J. Le Clerc, Firenze, Olschki 1984; J.M. Hicks, The Theology of Grace in the Thought of Jacobus Arminius and Philip van Limborch: A Study in the Development of seventeenth-century Dutch Arminianism, dissertation, Philadelphia 1985; L. Simonutti, Philipp van Limborch’s «History of the Inquisition» (1692), in Histories of Heresy in Early Modern Europe. For, against and beyond Persecution and Toleration, ed. by J.C. Laursen, New York, Palgrave Macmillan 2002, pp. 101-117; L. Simonutti, Platonismo e ateismi. ‘Spiritus naturae’ e antispinozismo: More e Limborch, in Forme del Neoplatonismo: dall’eredità ficiniana ai platonici di Cambridge. Atti del convegno (Firenze, 25-27 ottobre 2001), Firenze, Olschki 2007, pp. 297-231.



Catalogus librorum quibus usus est ... Philippus a Limborch ... In qua bibliotheca videas editiones Stephanicas ... icones ... celebrium virorum ... Horum omnium fiet auctio in taberna libraria Henrici Wetstenii ... Amstelaedami, H. Wetstenius 1712, in 8°.

Il catalogo della biblioteca di Philippus van Limborch è diviso in tre classi: libri teologici (1323 volumi), libri miscellanei (1101 volumi in latino, olandese, francese, inglese, etc., che includono testi di argomento storico e geografico, di filosofia naturale, dizionari, etc.), ‘Kaarten, Printen, Portraitten’ (43 voci); le classi sono a loro volta suddivise per formato.

Localizzazione: copia del catalogo delle opere di Limborch, nell’edizione 1712, si trova presso la Öffentliche Bibliothek der Universität Basel e presso la Royal Library-The National Library and Copenhagen University Library; nell’edizione 1759, presso la Österreichische Nationalbibliothek di Vienna e presso la Universitätsbibliothek Augsburg.


icona toc Inhaltsverzeichnis    icona scarica Herunterladen (pdf 64,59 MB)    icona sfoglia Durchblåttern




O.C.
Letzte Bearbeitung: 2010-02-16 12:42:10