français
@@Biblioteche dei Filosofi : Biblioteche filosofiche private in età moderna e contemporanea@@
Accueil » Index » Benjamin Furly
linea divisoria
Benjamin Furly

Fiche rédigée en italien et en anglais


Benjamin Furly

Colchester 1636 - Rotterdam 1714


Benjamin Furly arrivò in Olanda alla fine degli anni Cinquanta per curare gli affari di famiglia sul continente, ma anche spinto da fervore religioso. Divenne uno dei commercianti più affermati della città di Rotterdam. Quacchero, amico di Penn, Keith, Fox, traduttore delle loro opere, e animatore di un celebre circolo, “De Lantaarn”, frequentato da gentiluomini e savans tra i quali Locke, ospite del mercante negli anni 1687-89, Furly fu autore di scritti concernenti l’etica e la religiosità quacchera, il più noto dei quali, The World’s Honour detected, apparve a Londra nel 1663. Fu rinomato per la sua biblioteca.

Bibliografia: W.I. Hull, Benjamin Furly and Quakerism in Rotterdam, Lancaster (Pa.) 1941; S. Hutton, Benjamin Furly (1636-1714), in The Dictionary of Seventeenth and Eighteenth-Century Dutch Philosophers, 2 vol., Bristol, Thoemmes Press 2003, vol. I, pp. 317-319; S. Hutton (ed.), Benjamin Furly 1636-1714. A quaker merchant and his milieu, Firenze, Olschki 2007; C. Hermanin, Il mercante filosofo nell’Olanda di fine Seicento: una formazione ‘senza canone’, in Saperi a confronto nell’Europa dei secoli XIII-XIX, a cura di M.P. Paoli, Pisa, Edizioni della Normale 2009, pp. 103-116; L. Simonutti, Biblioteche anglicane del Sei-Settecento e filosofia d’Oltremanica, in Biblioteche filosofiche private in età moderna e contemporanea, Atti del Convegno di Cagliari, 21-23 aprile 2009, a cura di F.M. Crasta, Firenze, Le Lettere 2011, pp. 109-124.



Bibliotheca Furliana, sive Catalogus librorum Honoratiss. et Doctiss. Viri Benjamin Furly, inter quos excellunt bibliorum Editiones, Mystici, Libri proprii cujuscumque Sectae Christianae, et Manuscripti membranei. Auctio fiet die 22 Octobris 1714, in Aedibus Defuncti in Platea vulgo dicta Haringvliet, Roterodami, apud Fritsch et Bohm 1714, 362 p.

La copia del catalogo della Biblioteca di Furly conservato presso la British Library, London, 11901. A. 11., riporta, in note manoscritte, i prezzi e i compratori dei libri venduti all’asta.

icona toc Table des matières    icona scarica Télécharger (pdf 61,41 MB)    icona sfoglia Feuilleter




dernière mise à jour: 2011-05-09 15:30:09